//
stai leggendo...
Presentazioni, Tutorial

Tour Builder

Tour BuilderPer funzionare, Tour Builder necessita solo di un browser e del plugin di Google Earth (attualmente disponibile solo per Windows e Mac OS 10.6+). Il plugin di Google Earth viene richiesto e installato al primo accesso ad uno qualsiasi dei tour pronti disponibili nella gallery. Questo plugin aggiunge al browser la ricchezza tridimensionale della geo-navigazione di Google Earth e permette una facile condivisione in rete. Per utilizzarlo è necessario usare il proprio account Google (basta un indirizzo Gmail). Grazie a questo account si accede alla “nuvola” di Tour Builder nella quale creare, conservare e condividere i propri tour. Se invece si vogliono solo guardare i tour disponibili non è necessario usare alcun account.

Ma passiamo alla parte creativa. La storia (il tour) che vogliamo costruire possiamo impostarla con dei tracciati in 3D o in 2D ed inoltre possiamo stabilire se creare un percorso lineare o a stella (linear o hub). Possiamo anche non prevedere alcuna tracciatura del percorso. Questa prima operazione delinea già il tipo di percorso che vogliamo costruire. Percorso lineare con una partenza ed  un arrivo o percorso a stella con un centro e dei punti ad esso collegati. La  scelta non è obbligatoria (può essere disabilitata) e non è definitiva (può essere modificata in qualsiasi momento). La prima cosa da definire è l’introduzione al tour. Nome e autore del tour sono i primi campi da “compilare”. Per l’introduzione si può inserire una sola immagine ed un ipertesto. Si può anche stabilire il colore delle tracce e gli elementi della mappa (confini, etichette, strade, edifici 3D e alberi). E’ anche possibile inserire le URL di un file KML di Google Earth e Google Maps.

Tour BuilderCompletata l’introduzione, possiamo passare alle tappe (location). Possiamo aggiungerne quante ne necessitano. Ogni tappa va individuata e fissata nel geo-navigatore (basta inserire il nome della località). Dopo può anche essere regolata e bloccata la vista che si desidera (lock this view). Per regolare la vista abbiamo a disposizione tutti i comandi di Google Earth (pan, tilt, zoom e street view). Dopo aver dato un titolo alla nostra tappa, possiamo inserire fino a 25 immagini e/o video dalla rete, dal nostro archivio sulla nuvola di Google o dal PC sul quale stiamo operando. Se il nostro tour ha anche una “temporizzazione” possiamo inserire, per ogni tappa, una data iniziale ed una finale di residenza nella località. Si passa quindi al racconto/descrizione. Un ipertesto formattabile con tanto di attributi del testo e collegamenti ipertestuali. Possiamo anche cambiare l’icona del nostro segna-tappa scegliendola da una nutrita raccolta. Infine è possibile scegliere un’immagine “storica” della località attivando dalle opzioni avanzate lo “historical imagery” che ci mostrerà le precedenti rilevazioni effettuate da Google dei luoghi che stiamo visitando virtualmente. Il salvataggio del nostro lavoro è automatico ma può anche essere forzato in qualsiasi momento cliccando sul comando “save now”.

Una volta completato l’editing (done editing) si passa alla visualizzazione di ciò che abbiamo realizzato. Si può anche passare allo schermo intero (play full screen) e si può nascondere l’elenco delle tappe del nostro tour. La navigazione da una tappa all’altra è assicurata dai due comandi “next” e “back” (avanti e indietro) ma può essere variata in qualsiasi momento usando la geo-navigazione con tutti i comandi di Google Earth. Per finire, il nostro tour (una volta completo) può essere condiviso con un numero limitato di contatti o reso pubblico per essere visualizzato da chiunque attraverso le opzioni “sharing settings” accessibili tramite il comando “Share”.

Ecco un breve video-tutorial che mostra le principali funzioni di Tour Builder.

Advertisements

Discussione

Trackback/Pingback

  1. Pingback: Tour Builder: creaimo tracciati e viaggi online | Lim e dintorni - 14 febbraio 2014

  2. Pingback: Un solo account e tanti vantaggi | docentiattenti - 14 marzo 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter

Articoli Recenti

BlogItalia - La directory italiana dei blog
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: