//
stai leggendo...
Apps, Social learning, Utilities

Padlet: come usare la nuova interfaccia

Una Nuova Versione di Padlet

Dalla prima settimana di questo mese, giugno 2016, Padlet presenta una nuova versione. La celebre applicazione ha infatti introdotto una nuova interfaccia per quanto riguarda le impostazioni del padlet e la configurazione delle opzioni per la pubblicazione, collaborazione, condivisione, etc.

Non sono stati introdotti nuovi strumenti e funzionalità, ma è stata rivista la grafica e solo per quanto concerne le operazioni che abbiamo ricordato. Il funzionamento di Padlet, l’inserimento dei contenuti, rimane immutato.

Il Successo di Padlet

Padlet è una delle più popolari applicazioni educative presenti sul web, si tratta di uno strumento freemium, disponibile sia in versione Web che per dispositivi mobili con sistema operativo iOS e Android. La versione freemium risulta per lo più sufficiente a soddisfare le esigenze di docenti e studenti.

Il successo di Padlet è legato alla sua semplicità e alla sua versatilità. L’idea portante di questa applicazione è infatti quella di consentire a chiunque di pubblicare, individualmente o collaborativamente, contenuti sul web. Per far questo Padlet si “limita” a offrire un servizio minimale:
# uno spazio vuoto o wall, un muro
# uno strumento per inserire contenuti multimediali: testi, immagini, video, file audio, link, etc.

Padlet risutla quindi:
# estremamente semplice da utilizzare, non richiede un lungo periodo di apprendimento prima di poterlo usare
# estremamente versatile, poiché con Padlet si può realizzare qualsiasi formato di pubblicazione web: diari di apprendimento, documentazione di eventi, condivisione di risorse, ricerche / relazioni, articoli, scrittura collaborativa, valutazione formativa, lezioni, presentazioni di temi /argomenti / problemi, brainstorming e altro ancora.

Videotutorial: come usare la nuova versione di Padlet

Pur essendovi ottimi video tutorial in italiano realizzati da Laura Antichi, Design DidatticoJessica Redeghieri, Monica Terenghi, ho pensato potesse essere utile realizzare una breve video guida che spiegasse come usare la nuova versione di Padlet.

SCHEDA DEL VIDEO
Titolo: Video tutorial: come usare la nuova versione di Padlet
Data di Pubblicazione: 17/06/2016
Autore: Gianfranco Marini
Durata: 9:12
Canale: di Gianfranco Marini

 

Videotutorial completi e in italiano su Padlet

Chi avesse l’esigenza di consultare un video tutorial che illustri il funzionamento completo di Padlet, può fare riferimento ai seguenti video tutorial:

Autore: Laura Antichi
Titolo: tutorial padlet
Data Pubblicazione: 12/01/2016
Durata: 13:09
Canale YouTube: di Laura Antichi

Autore: Design Didattico
Titolo: Brainstorming e Coop Learning tutorial: Padlet come bacheca multimediale
Data Pubblicazione: 30/10/2015
Durata: 11:40
Canale YouTube: Design Didattico TV

Autore: Jessica Redeghieri
Titolo: Creare una bacheca con Padlet
Data Pubblicazione: 15/06/2015
Durata: 11:31
Canale YouTube: Tecno Idee

Autore: Monica Terenghi
Titolo:
Come usare Padlet – prima parte
Come usare Padlet – seconda parte
Data Pubblicazione: 25/04/2013
Durata:
11:03
11:51
Canale YouTube: di Monica Terenghi

Annunci

Informazioni su gianfrancomarini

insegno Storia e Filosofia nel Liceo Scientifico "G. Brotzu" di Quartu Sant'Elena. Sono laureato in Filosofia presso l'Università di Cagliari e in Tecnologia della comunicazione multimediale presso l'Università di Ferrara. Curo un blog e una rubrica dedicata alle nuove tecnologie nella didattica su scoop.it.

Discussione

9 pensieri su “Padlet: come usare la nuova interfaccia

  1. Grazie. Ho gradito molto il video che illustra le modifiche. Sto imparando. Puoi chiarirmi per favore l’uso dei tag? Grazie. Rinalda

    Pubblicato da Rinalda | 11 settembre 2016, 1:13 pm
    • salve, in generale i tag sono etichette che più semplice il reperimento, con i tag o parole chiave, classifichiamo / categorizziamo i nostri contenuti, si tratta di un elemento fondamentale della “grammatica” dell comunicazione digitale, non solo perché facilitò la ricerca tramite i motori di ricerca, ma perché ci permette, quando avremo realizzato molti elementi o padlet, di trovarli rapidamente. INsieme al titolo, alla categorizzazione e alla descrizione, costituisce un elmento fondamentale della comunicazione digitale. Spero fosse questo il punto
      buona giornata

      Pubblicato da gianfrancomarini | 13 settembre 2016, 5:39 am
  2. Salve prof., come si cercano i padlet creati (e pubblicati) dagli altri utenti? a prima vista non riesco a trovare una funzione di ricerca.

    Pubblicato da Gianluca Attademo | 5 novembre 2016, 11:16 am
  3. Salve prof., non riesco a trovare in padlet una funzione di ricerca per visionare materiali pubblicati da altri utenti… mi può aiutare? grazie

    Pubblicato da Gianluca Attademo | 5 novembre 2016, 7:44 pm
  4. L’ha ribloggato su lamaestramanu.

    Pubblicato da lamaestramanu | 5 maggio 2017, 7:24 pm
  5. è possibile realizzare un padlet con più amministratori ossia legato non a un solo profilo? mi spiego meglio una collaborazione tra colleghi da presentare alla classe

    Pubblicato da carmela | 24 maggio 2017, 3:25 pm
  6. è possibile risalire all’ autore di un post pubblicato sul padlet di classe se per l’accesso è stato dato solo il link e non una password?

    Pubblicato da Susanna | 11 ottobre 2017, 1:13 pm

Trackback/Pingback

  1. Pingback: » PADLET - 28 gennaio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter

Articoli Recenti

BlogItalia - La directory italiana dei blog
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: